Palamara, solo un caso o vizi antichi?

di Mauro Nebiolo Vietti| Leggi l’articolo completo | Download | Quando Rousseau teorizzò la separazione dei poteri, certamente non conosceva il modello “Palamara”, cioè il metodo relazionale, per usare un eufemismo del magistrato Luca Palamara, al centro di una nuova bufera mediatica, il cui nome spunta da più intercettazioni telefoniche che continuano a produrre seri […]

Amarcord politico e la fatica odierna degli ometti

di Mauro Nebiolo Vietti | Leggi l’articolo completo | Download | Un amico qualche giorno or sono si lamentava delle modeste capacità dimostrate da politici locali e nazionali in occasione dell’attuale grave crisi. Ho cercato di spiegargli che essi meritavano invece di essere elogiati, ma non per avere espresso grandi capacità, ma perché, pur essendo […]

Condominio Europa

di Mauro Nebiolo Vietti | Leggi l’articolo completo | Download | Mai partecipato ad un’assemblea di condominio? Sicuramente sì ed allora non possiamo che essere tutti d’accordo che si tratta di un luogo nefasto e lo è perché vi si creano le condizioni per dare il peggio di noi stessi. Quando spulciamo il rendiconto annuale […]

L’eredità del Coronavirus

di Mauro Nebiolo Vietti | Leggi l’articolo completo | | Pur nei vari distinguo, par di capire che tutti siamo convinti che il virus sarà vinto e che torneremo alla vita di sempre. In realtà occorre chiedersi quale vita ci prepariamo ad affrontare dopo l’emergenza e cioè se torneremo ad una società basata sulla necessità […]

Prescrizione? Un bluff

di Mauro Nebiolo Vietti | Leggi l’articolo completo | Download | Credo sia di palmare evidenza che lo scontro sulla prescrizione penale sia di natura politica; se cade il governo, il Movimento Cinque Stelle potrà gridare che si è voluto abbattere la legge spazza-corrotti (per inciso la norma che li mette in un angolo è […]

Per il sultano Erdogan la storia ritorna: 1936, quando Hitler militarizzò la Renania

di Mauro Nebiolo Vietti | Leggi l’articolo completo | Download | Chi studia la storia sostiene che non accade nulla di nuovo, ma che le dinamiche del passato tendono a ripetersi cosicché chi confronta un fatto di oggi con quanto accaduto ieri può anche prevedere con ragionevole approssimazione quali potranno esserne gli sviluppi futuri. Ovviamente […]