La normalità da conquistare nel discorso di Mario Draghi

di Enrico Martial | Leggi l’articolo completo | Download | La novità del discorso di Mario Draghi al Senato è nella sua normalità e quindi nella facile comprensione. Il neo Presidente del consiglio, infatti, ha tracciato un perimetro e un percorso – Europa, Atlantismo, democrazia rappresentativa, ripresa – per poi disegnare sia le politiche puntuali, […]

Il Drago e i suoi nanetti

di Menandro| Leggi l’articolo completo | Download | “Qui comando io!”. Mario Draghi ha svelato senza troppe esitazioni qual è il suo concetto di governo e di squadra per uscire dall’emergenza del Paese, principale ragione per cui è stato chiamato al capezzale dell’Italia dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. D’ora innanzi, quando si parlerà di […]

Caro Draghi, la transizione ecologica non diventi uno specchietto per le allodole

di Mercedes Bresso| Leggi l’articolo completo | Download | Nelle discussioni sul governo Draghi si è imposto come tema strategico la creazione di un ministero per la Transizione ecologica, secondo una ben consolidata tendenza italiana a imitare ciò che succede all’estero e a puntare più sulle formule che sulle cose da fare, in base alla […]

Farsi cancellare il 25 per cento del debito pubblico dalla BCE si può, ma…

di Rocco Artifoni| Leggi l’articolo completo | Download | Da tempo e da più parti negli ultimi mesi ha preso slancio la proposta di cancellare la parte di debito (circa il 25%) che alcuni Paesi europei hanno nei confronti della Banca Centrale Europea (BCE). Questa tesi è stata sostenuta anche dal presidente del Parlamento europeo […]

Elegia del governo “tecnico”

di Rocco Artifoni | Articolo Leggi l’articolo completo | Download | Non si dovrebbe mai aprire un articolo con una “confessione” personale, ma è necessario per l’attenzione che si deve ai lettori. Nel caso specifico, deve confessare che i governi “tecnici” non mi dispiacciono. Non per quello che fanno o non fanno, ma perché ci […]

Il PIL e le stelle… nel giorno di Draghi

di Pietro Terna| Leggi l’articolo completo | Download | Che cosa c’è di più opprimente di un comunicato che certifica la variazione negativa del PIL? Eppure la notizia, quasi passata in secondo piano, è di quelle che danno un po’ di fiato: anno su anno il PIL è sceso dell’8,9% (oppure 8,8% se non si […]