L’esodo ininterrotto dal Panjshir

Leggi l’articolo completo | Download | Dopo l’occupazione, nonostante i messaggi rassicuranti dei talebani, la popolazione del Panjshir prosegue nel suo esodo. La paura di rappresaglie e fucilazioni induce le persone a scappare tra le montagne, mentre la comunità internazionale dà l’impressione di girarsi dall’altra parte, di non voler vedere per non denunciare una pulizia […]

Pugno di ferro dei talebani: morti e feriti a Herat

Leggi l’articolo completo | Download | Nel giorno della presentazione del nuovo governo, il regime talebano ha mostrato il suo livello di tolleranza verso il dissenso interno. Dopo le violenze operate a Kabul contro manifestazioni organizzate da decine di donne, la repressione delle forze di sicurezza talebane si è scatenata a Herat, la terza città […]

La repressione a Kabul. Spari su un corteo di donne

Leggi l’articolo completo | Download | Le armi automatiche hanno ripreso a crepitare a Kabul per intimidire e fermare la protesta delle donne afghane che non si arrendono al regime talebano. “Non abbiamo nulla da perdere” hanno scandito in coro nelle manifestazioni che si registrano dopo quelle del 4 settembre scorso, quando le forze di […]

L’addio dell’ultimo yankee all’Afghanistan

Leggi l’articolo completo | Download | Il generale Christopher T. Donahue, comandante delle truppe americane in Afghanistan, è l’ultimo soldato stelle a strisce ad abbandonare il suolo afghano, dopo venti anni di presenza militare dell’Occidente in quel paese dell’Asia centrale. I talebani ora possono imporre il loro potere anche in quello che è il luogo […]

Drone Usa contro kamikaze. Sventato attentato a Kabul

Leggi l’articolo completo | Download | Ultima ora. Gli Usa hanno attaccato con un drone un veicolo a Kabul. Secondo l’intelligence americana si sospetta che all’interno vi fosse un kamikaze in procinto di effettuare un attentato all’aeroporto di Kabul. Il presunto attentatore si trovava in quel momento a circa tre chilometri dall’obiettivo. Altre fonti parlano […]

Ucciso uno dei terroristi di Kabul. Preparava nuovi attentati

Leggi l’articolo completo | Download | Il presidente americano Joe Biden l’aveva promesso a poche ore dal massacro. Visibilmente provato davanti alle telecamere, scosso dall’accaduto e dalle critiche martellanti cui è sottoposto da settimane all’estero e in patria, l’inquilino della Casa bianca era stato tranchant verso i terroristi: “We will not forgive, we will not […]